Studio Legale Francesco Esposito Ziello
Studio Legale Francesco Esposito Ziello

Successioni e Famiglia

Lo Studio Legale Esposito Ziello offre ai propri clienti, una significativa competenza maturata in ambito di procedure relative a separazioni e divorzi, curato dall’Avv. Giorgetti Reana, sia di carattere giudiziale che consensuale, come anche di riconoscimento e affidamento di minori e, altresì del diritto della famiglia e successioni in genere (Interdizioni, Inabilitazioni, Curatele, Amministrazioni di Sostegno, Convenzioni matrimoniali - comunione legale, separazione legale dei beni, fondo patrimoniale - e relativo scioglimento, Diritti alimentari, Successioni e divisioni ereditarie, Impugnazioni di testamenti, Diritto di famiglia, Contrattualistica societaria).

Amministrativo

lavori pubblici

Lo Studio Legale Esposito Ziello fornisce consulenza e assistenza in ogni tematica propria del Diritto Amministrativo.

Lo studio Esposito Ziello opera attivamente anche nel caso in cui vi sia una lesione dei diritti individuali nel contesto privato-pubblico amministrativo, proponendo la disponibilità a prestare la propria competenza anche in campo penale nei reati contro la Pubblica Amministrazione.

Lo studio Legale si avvale di numerose banche dati cartacee e informatiche. Ogni cliente potrà dirsi pienamente supportato nelle fasi stragiudiziale, giudiziale e presso ogni giurisdizione.

Recupero dei crediti insoluti

acquisizioni societarie

Lo Studio Legale Esposito Ziello si occupa della gestione e del recupero dei crediti insoluti, mediante una procedura mirata alla veloce realizzazione delle pretese creditorie. Ai fini del recupero, successivamente ad una prima analisi della tipologia di credito e della solvibilità del debitore, vengono proposte le strategie da adottare per il recupero delle somme.

Inizialmente, viene effettuato un tentativo di recupero bonario del credito mediante l’invio al debitore di una lettera di costituzione in mora con preavviso di azione legale, nel caso in cui si riscontri un attività positiva e tempestiva ai fini della soluzione della controversia creditoria, si provvede subito ad instaurare una trattativa stragiudiziale con il debitore per il recupero delle somme dovute, oltre agli interessi e le spese legali.

Altrimenti, nella denegata ipotesi in cui il tentativo di recupero stragiudiziale si riveli vano, lo studio si occuperà di proseguire l’attività legale più opportuna concordata con il cliente/creditore, in relazione al tipo di credito vantato (azione ordinaria, ricorso per decreto ingiuntivo, atto di precetto).

A seguito della possibilità che venga riscontrata ulteriore difficoltà nel recupero credito, il cliente viene scrupolosamente assistito anche nelle eventuali successive fasi esecutive (pignoramento, esecuzione mobiliare, esecuzione immobiliare, ricorso per dichiarazione di fallimento, istanza di ammissione allo stato passivo).

Share by: